web tracker

Oggi è il: 21/06/2018

Finchè giudice non ci separi

giugno 3, 2010 by  
Filed under Stagione 2010-2011, Teatro


DAL 1   fino al 20 febbraio 2011

A grande richiesta 2 nuove date

giovedì 24 e venerdì 25 febbraio.

Andrea Maia e Vincenzo Sinopoli

presentano


commedia brillante di:
Vincenzo Sinopoli, Andrea Maia, Augusto Fornari, Toni Fornari

con:

Roberto Brunetti, Salvatore Marino, Giancarlo Ratti, Paolo Ricca,

e con Nathalie Caldonazzo nel ruolo di Silvie

gli abiti di scena sono forniti da 7 Camicie

coreografie Manolo Casalino

regia Augusto Fornari

Arriva sul palcoscenico del teatro Golden, martedì 1 febbraio, la commedia brillante ed ironica “Finchè giudice non ci separi” scritta da Vincenzo Sinopoli, Andrea Maia, Augusto Fornari e Toni Fornari.

Gli uomini alle prese con la separazione dalla propria moglie, questo è il tema centrale dello spettacolo interpretato da Roberto Brunetti, Salvatore Marino, Giancarlo Ratti e Paolo Ricca e con Nathalie Caldonazzo nel ruolo di Silvie.

Mauro, Paolo, Roberto e Massimo  sono quattro amici, tutti separati.

Massimo è fresco di separazione e ha appena tentato il togliersi la vita. Il giudice gli ha levato tutto: la casa, la figlia e lo ha costretto a versare un cospicuo assegno mensile alla moglie. Con quello che resta del suo stipendio si può permettere uno squallido appartamento, 35 mq, ammobiliato Ikea.

I tre amici gli stanno vicino per rincuorarlo e controllare che non riprovi a mettere in atto l’insensato gesto. Ognuno da consigli su come affrontare la separazione, questa nuova situazione e come ritornare a vivere una vita normale. Proprio quando i tre sembrano essere riusciti a riportare alla ragione il loro amico, un’avvenente vicina di casa suona alla porta. Massimo ha una crisi isterica, perché la vicina è…

Programmazione:
Giorni: Martedì – Giovedì – Venerdì – Sabato
Ora: 21.00
Prezzo: €20 + €2 prevendita


Galleria di immagini

Finchè giudice non ci separi – Produzione

giugno 3, 2010 by  
Filed under Produzioni, Teatro


Andrea Maia e Vincenzo Sinopoli

presentano



commedia brillante di:
Vincenzo Sinopoli, Andrea Maia, Augusto Fornari, Toni Fornari

con:

Roberto Brunetti, Salvatore Marino, Giancarlo Ratti, Paolo Ricca,

e con Nathalie Caldonazzo nel ruolo di Silvie

gli abiti di scena sono forniti da 7 Camicie

coreografie Manolo Casalino

regia Augusto Fornari

Arriva sul palcoscenico del teatro Golden, martedì 1 febbraio, la commedia brillante ed ironica “Finchè giudice non ci separi” scritta da Vincenzo Sinopoli, Andrea Maia, Augusto Fornari e Toni Fornari.

Gli uomini alle prese con la separazione dalla propria moglie, questo è il tema centrale dello spettacolo interpretato da Roberto Brunetti, Salvatore Marino, Giancarlo Ratti e Paolo Ricca e con Nathalie Caldonazzo nel ruolo di Silvie.

Mauro, Paolo, Roberto e Massimo  sono quattro amici, tutti separati.

Massimo è fresco di separazione e ha appena tentato il togliersi la vita. Il giudice gli ha levato tutto: la casa, la figlia e lo ha costretto a versare un cospicuo assegno mensile alla moglie. Con quello che resta del suo stipendio si può permettere uno squallido appartamento, 35 mq, ammobiliato Ikea.

I tre amici gli stanno vicino per rincuorarlo e controllare che non riprovi a mettere in atto l’insensato gesto. Ognuno da consigli su come affrontare la separazione, questa nuova situazione e come ritornare a vivere una vita normale. Proprio quando i tre sembrano essere riusciti a riportare alla ragione il loro amico, un’avvenente vicina di casa suona alla porta. Massimo ha una crisi isterica, perché la vicina è…


Galleria di immagini