web tracker

Oggi è il: 19/01/2019

Promozione spettacolo di Giancarlo Ratti, domenica 15 aprile

gennaio 20, 2012 by  
Filed under Promozioni teatro

Tutte le persone che vengono per prenotare o acquistare i biglietti  a nome

“Il Ruggito del Coniglio” (trasmissione di Radio 2)

possono acquistare o prenotare i biglietti  a €14,00 (quattordici euro).

15 aprile ore 21,00

Giancarlo Ratti in:

Come può ridursi un uomo.

liberamente ispirato ai poemi
“Di questo” e “La nuvola in calzoni”
di Vladimir Majakovskji.

una produzione:

Andrea Maia, Teatro Golden

Sarà sul palcoscenico del teatro Golden, domenica 15 aprile, Giancarlo Ratti, con lo spettacolo “Come può ridursi un uomo” liberamente tratto dai testi del poeta e scrittore Russo Vladimir Majakovskij “Di questo” e “la nuvola in calzoni”.

Ratti, attore di teatro, fa parte dal 2004 del cast della fortunata trasmissione radiofonica “Il ruggito del coniglio”. Negli ultimi anni l’abbiamo visto in televisione nelle fiction “La ladra” con Veronica Pivetti; in “I Cesaroni” dove interpreta il ruolo di Barilon

“Un attore solo. Senza difese, senza coraggio, senza domani. Quei pochi che mi conoscono non troveranno le solite cose, le gags radiofoniche o il ciarpame televisivo. Solo parole, parole che inseguo da anni e che forse non ricordo più?? Parole non mie, parole rubate. Dite a Majakovskji che non stavo bene.”

Giancarlo Ratti

Progetto Franchising

settembre 25, 2011 by  
Filed under Senza categoria

in collaborazione con

IL FRIMM TEATRO GOLDEN ha realizzato il progetto TEATRI IN FRANCHISING, che consiste nella clonazione in varie città d’Italia, della fortunata formula del TEATRO GOLDEN – GOLDENSTAR ACADEMY di ROMA, che unisce Teatro e Formazione, promuovendo attività artistiche con quell’atmosfera “SPRINT” che l’ha contraddistinto, pur facendo Teatro Professionale.

Il progetto è realizzato in collaborazione con DAVID HASSAN, Presidente di 7CAMICIE, primo classificato al premio Franchising Awards 2010, per il merito di aver creato un prodotto solido italiano riconosciuto anche al’estero. La sua esperienza sarà garanzia professionale nello sviluppo del franchising.

Unita a questa formula già collaudata,

la professionalità di ANDREA MAIA, Fondatore e Direttore Artistico del Teatro Golden e della Golden Star Academy,  potrà offrire, con lo staff della sede di Roma, direzione artistica, unicità di programmazione ed eventi in tutto il circuito, aspetti organizzativi, di produzione, di comunicazione e distribuzione di spettacoli.

La proposta mira al RECUPERO DI CINEMA O TEATRI CENTRALI ABBANDONATI di molte città d’Italia, con una formula architettonica e organizzativa ispirata al Teatro Golden di Roma. L’obiettivo è quello di far incontrare Business e Cultura valorizzando così le strutture dismesse e aumentando la fruizione e diffusione di opere ed attività artistiche, rendendole commerciali. Il progetto punta inoltre ad uno sviluppo della cultura popolare Italiana sia sul panorama nazionale che internazionale.

ATTIVITA’ DEL NETWORK

TEATRO: Spettacoli, Concerti, Incontri Culturali, Convention, etc – SCUOLA: Recitazione, Danza, Musica, Discipline dello Spetacolo e dell’Atività Fisica – SERVIZI: Bar, Ristorazione, Gadget, Prevendite, Affitti per Eventi.

PRINCIPALI CARATTERISTICHE DEL NETWORK

Unicità di Programmazione Teatrale – Uniformità di Percorsi Didattici della scuola per tutte le discipline – Staff didattico scelto sul territorio coordinato e diretto dai docenti del Teatro Golden di Roma – Corsi di Aggiornamento del personale impiegato nelle varie sedi – Campus periodici a Roma per tutti gli iscritti di ogni città – Audizioni Progetto “GIOVANI TALENTI IN SCENA” con opportunità di inserimento per gli allievi nelle produzioni del Teatro Golden e nel panorama artistico Italiano.

Sarà possibile anche per i non esperti del mondo dello spettacolo e della formazione o per investitori che hanno la disponibilità di strutture Cinematografiche e Teatrali, poter INAUGURARE un Teatro Golden e GoldenStar Academy, puntando allo stesso gradimento raggiunto velocemente, in appena 2 anni, dal Teatro Golden di Roma.

 

Maggiori informazioni: franchising@teatrogolden.it

 

 

Un Natale da Favola

dicembre 20, 2010 by  
Filed under News

1- 2 e 6 Gennaio

UN NATALE DA FAVOLA

uno spettacolo di

Laura Ruocco, Manolo Casalino, Andrea Maia

L’ 1, il 2 ed il 6 gennaio sarà in scena, al Teatro Golden, lo spettacolo dedicato ai bambini “UN NATALE DA FAVOLA” di Laura Ruocco, Manolo Casalino ed Andrea Maia, liberamente tratto dalla favola capolavoro di Baum “Il mago di Oz”. “Un Natale da Favola” fa parte della manifestazione del comune di Roma, “Roma città Natale”

“Un Natale da favola” si inserisce nel progetto del Teatro Golden “giovani talenti in scena”, con lo scopo di creare una produzione di “giovani per i giovani” con un’attenzione particolare alla professionalità, alla qualità e ai contenuti. Protagonisti dello spettacolo sono infatti 24 giovani promesse dello spettacolo: attori/cantanti/ ballerini alcuni nati proprio alla GoldenStar Academy diretta da Andrea Maia.

La storia si svolge alla vigilia di Natale, ai giorni nostri, nella campagna limitrofa ad una moderna città.  Protagonista è Dory, una ragazzina piena di desideri ei sogni, con l’ambizione di poter studiare e diplomarsi in campo artistico.

Il Natale è l’occasione per avere, come regalo, un ulteriore anno di studio nella più prestigiosa scuola artistica che però, inaspettatamente, viene chiusa.

La forte delusione spinge Dory a protestare scappando di casa proprio il giorno della vigilia di Natale (“non è Natale senza ciò che più desidero al mondo”). Da qui inizia per Dory il suo viaggio nella fantasia, viaggio che la porterà a ritornare a casa, avendo scoperto che è Natale solo se si lotta per ciò che più si desidera al mondo.

Un Natale da favola, oltre al valore letterario legato alla bellissima struttura della favola di Baum, ci regala attraverso balletti, canzoni e colori, il classico confronto tra il il bene ed il male, tra la nostra volontà e l’accettazione di ciò che accade.

Una scena fortemente caratterizzata dall’atmosfera natalizia con tutti i simboli e gli elementi tipici del Natale: albero di Natale con relativi addobbi, pacchi regalo, decorazioni varie con un finale che farà sognare non solo i bambini.

La regia e la coreografia sono firmate a due mani da Laura Ruocco e Manolo Casalino, i costumi sono della storica Sartoria D’Inzillo mode e le luci di Mario Cavacchioli.

Leo Gullotta – “Minnazza”

febbraio 9, 2011 by  
Filed under LuneDì Versi, Stagione 2010-2011

Immagine anteprima YouTube

7 Marzo

Leo Gullotta

MINNAZZA

Pagine di Sicilia

di Fabio Grossi
con la collaborazione di Francesco di Marco
con la partecipazione straordinaria di Germano Mazzocchetti

video Mimmo Verdesca
musiche originali Germano Mazzocchetti
fisarmonica Denis Negroponte
regia Fabio Grossi

Lune Versi

da un’idea di Andrea Maia, Barbara Pieruccetti e Tullia Alborghetti

testo di Barbara Pieruccetti e Tullia Alborghetti  contributi video Andrea Campajola

regia Barbara Pieruccetti

Un interprete d’eccezione sarà il protagonista, lunedì 7 marzo al Teatro Golden, di “Minnazza, Pagine di Sicilia”.  Leo Gullotta interprete ed attore straordinario sarà il mattatore di questa serata che fa parte del progetto di cultura e solidarietà Lunedì Versi ideato dal teatro Golden e promosso insieme alla Komen Italia, l’associazione che si occupa della prevenzione adel tumore del seno.

Scritto e diretto  da  Fabio Grossi lo spettacolo vedrà la presenza oltre a Leo Gullotta del grande compositore Germano Mazzocchetti che suonerà musiche originali da lui composte per questa  lettura tutta dedicata alla letteratura Siciliana.

Lo Spettacolo

Uno spettacolo emozionante quello di Leo Gullotta che frequentando la lingua dei suoi illustri  contemporanei ci guiderà attraverso le pagine di capolavori letterari e le righe dei loro componimenti poetici  siciliani, antichi e moderni. Il titolo prende spunto dall’immagine antica della Madre Terra, “La Grande Madre”, MINNAZZA, un racconto sonoro che si snoda dalle origini della letteratura dell’Isola dei Ciclopi, fino ai nostri giorni.

Un viaggio tra i Miti e il quotidiano, tra il sorriso e la denuncia civile.

Tutto questo assieme al percorso drammaturgico, costruito da Fabio Grossi, esalterà gli scritti, tra gli altri, di Giovanni Meli, Salvatore Quasimodo, Tomasi di Lampedusa,  Luigi Pirandello, Pippo Fava, Ignazio Buttitta, Andrea Camilleri, e giù scrivendo.

Un volo radente sulla letteratura italiana attraverso penne siciliane, che invita a pensieri critici sulla Nostra società moderna, confrontandola con riflessioni di oggi e di ieri.

LuneDìVersi

I LuneVersi è il progetto che nasce dalla passione e dalla volontà del Teatro Golden di dedicare uno spazio ad una delle arti più antiche insieme alla pittura e la musica: la poesia. Molto trascurata e quasi dimenticata negli ultimi decenni, vissuta spesso come uno stile ormai superato e noioso, la poesia è invece sonorità, musicalità, ritmo, emozione, narrazione, passione e vita.

Qui la poesia vuole essere intesa e considerata  anche come “cura” della mente e dell’anima. Per questo LuneVersi non è semplicemente una rassegna di poesia, ma vuole essere segno di promozione ed interesse verso gli altri, un modo per raggiungere il pubblico e regalargli momenti di “bellezza”. Nasce così la collaborazione, per la promozione di questi incontri, tra il Teatro Golden e la Komen Italia una tra le più importanti associazioni onlus che si occupa da anni di prevenzione dei tumori del seno.

Susan G. Komen Italia

La Susan G. Komen Italia e’ un’associazione di volontariato senza scopo di lucro che dal 2000 opera nella lotta ai tumori del seno su tutto il territorio nazionale. Gli obiettivi principali sono quelli di promuovere la prevenzione secondaria, incrementare il supporto per le donne che si sono confrontate con la malattia e sostenere progetti propri e di altre associazioni tramite la raccolta fondi. L’evento simbolo dell’Associazione è la “Race for the Cure – Di corsa contro i tumori del seno”, una corsa di 5 km o passeggiata di 2 km la cui XII edizione si svolgerà a Roma a Maggio 2011.

I fondi raccolti hanno permesso la realizzazione di 124 progetti condotti da 62 organizzazioni che hanno offerto alle donne esami diagnostici, nuove terapie e supporto psico-sociale alle donne che si sono confrontate con questa malattia.