web tracker

Oggi è il: 18/03/2019

Cotto e stracotto

 
dal 5 feb al 24 feb 2019

Marco Falaguasta, Sara Sartini

Cotto e stracotto

 

di Marco Falaguastae Alessandro Mancini
regia di Tiziana Foschi
una produzione LSD

   

L’unica cosa che ci salva dalla burocrazia è l’inefficienza.Una burocrazia efficiente è la più grande minaccia alla libertà.(McCarthy)

Materia di assoluta attualità quella trattata quest’anno da Marco Falaguasta: la burocrazia! Si parte da un desiderio, un desiderio che viene da lontano ancora prima di quello di diventare avvocato e di fare l’attore poi. Aprire una pizzeria a taglio!!!!!
Un desiderio quantomai inconsueto per un attore, che però profuma di merende dopo una partita di pallone sotto il cortile di nonna.
Ma i desideri devono misurarsi con le regole, i parametri, le valutazioni, i bolli, gli incartamenti, le planimetrie, i “sono a norma?”,i codici, la tempistica, l’iter burocratico, gli architetti, gli avvocati, gli assicuratori, gli apicoltori, i massaggiatori, i cori, i mori,I tori, i fori… eh sì! perché è Il foro di Roma che decide se tuoi sogni possono uscire “fori” da quel limbo onirico dei desideri e diventare realtà! Ce la farà Marco?
sicuramente ne uscirà cotto e stracotto.

altre info, orari e prezzi al botteghino

settembre 10, 2018 by  
Questo articolo si trova su: Stagione, Stagione – Conclusi

Comments are closed.