web tracker

Oggi è il: 17/11/2017

Viaggio sul filo

giovedì 21 dicembre 2017 

ore 21.00

Viaggio sul filo

la storia di Philippe Petit

tratto dal disco Petit(e) suite pour Philippe

 Andrea Pagani pianoforte

Moreno Strappato voce narrante

musiche originali di Andrea Pagani regia di Andrea Anconetani
organizzazione e pubbliche relazioni Stefania Barbesi

   

“VIAGGIO SUL FILO – La storia di Philippe Petit” è il nuovo spettacolo teatrale  del pianista e compositore Andrea Pagani, tratto dal suo ultimo disco di piano solo “Petit(e) suite pour Philippe” (Filibusta Records), dedicato al grande funambolo francese Philippe Petit.

Lo spettacolo narra l’incredibile storia di Petit, i suoi sogni, le sue passioni, le infinite difficoltà che dovrà affrontare per realizzare la sua più celebre impresa: la traversata clandestina tra le due torri gemelle del World Trade Center a New York, il 7 Agosto 1974.

E’ il racconto di una sfida alla vita, in musica, immagini e parole. Una serie di quadri sonori che trascinano la mente dello spettatore nell’esperienza straordinaria del protagonista.

Un coinvolgente viaggio emotivo sul confine tra sogni e realtà.

 

Andrea Pagani: Pianoforte, musiche originali

Moreno Strappato: Voce narrante

Regia di Andrea Anconetani 

 

ANDREA PAGANI

Nato a Roma, pianista, tastierista, compositore, arrangiatore. Vanta numerose collaborazioni con artisti italiani ed internazionali come Roberto Ciotti, Enrico Montesano, Acustimantico, Frank Catalano, Enzo Scoppa, Massimo Moriconi, Francesca De Fazi, Randy Roberts, Claudia Marss, U.S.Z., Blue Joshua Band, José Martillotta, Joe De Vecchis, con i quali ha inciso dischi e partecipato ai più importanti Festival  italiani ed internazionali, tra cui: “Pistoia Blues” (2000),  “Jazz & Image” a Villa Celimontana, Roma (4 edizioni, 2000/2003), “Umbria Jazz Winter”(2001/02), “Philips Dubai Jazz Festival”(Emirati Arabi-2003), “Jazz Tage Lichtensteig” (Svizzera-2003), “Isola Liri Blues”(2004),  “Nokia Abu Dhabi Jazz Festival” (Emirati Arabi-2006), “Roma incontra il mondo-Villa Ada (Roma 2006/2007), “Out of the Blue’s Festival” (Samedan, Svizzera - 2007), “Stadio della Pallacorda” (Roma, 2008) “FestambienteSud” (2008), “Notti d’estate a Castel S.Angelo, “Auditorium Ara Pacis”( Roma 2012), Settimana della Cultura italiana, Uganda (2015).

Ha al suo attivo cinque dischi da solista, “FOR THE SEA”(2007), “LE STORIE D’AMORE”(Pony Canyon, 2007) con il quale ha vinto il “Gold Disc Award” della rivista giapponese “Swing Journal”, “ANDREA PAGANI PLAYS PUCCINI” (Mojo Records, 2008), prodotto come il precedente da Makoto Kimata (già produttore di McCoy Tyner, Kenny Drew, Chet Baker e altri musicisti di fama internazionale),“BRAVI BRAVI, MA CE L’AVETE UNA CANTANTE?”(Zone di Musica,2012) e “PETIT(e) SUITE POUR PHILIPPE” (Filibusta Records, 2015), da cui nasce anche la rappresentazione teatrale con lo spettacolo ‘VIAGGIO SUL FILO’ La storia di Philippe Petit. Debutto a Roma, 8 Dicembre 2016 Auditorium Parco della Musica. E’ presente inotre, nel cd “OTOKO NO KAKUREGA JAZZ COMPILATION:LOVE” (2008) accanto a jazzisti come Pharoah Sanders, Hank Jones, Gary Burton,Lew Soloff, Mal Waldron. Il suo brano “A tear on my chest” è stato inciso dal pianista americano Cyrus Chestnut, nel cd “BLACK NILE”(M&I, 2008) con Buster Williams al contrabbasso e Al Foster alla batteria. 

 

altre info, orari e prezzi al botteghino

 

 

novembre 9, 2017 by  
Questo articolo si trova su: Box Sinistra, Prima pagina, Stagione - In Programmazione

Comments are closed.