web tracker

Oggi è il: 10/12/2019

Programma 3° livello (avanzato) – 6°, 7° e 8° corso

Si approfondisce lo studio della tecnica classica e moderna con esercizi di apertura e di estensione con particolare attenzione alla pulizia delle linee delle gambe delle braccia e dei piedi. Si  introduce lo studio delle punte per rafforzare e migliorare la struttura muscolare e gli equilibri necessari al danzatore professionista.

Lo stile prende forma, e  basa ogni suo singolo movimento sull’uso dell’energia, avvalendosi  di movimenti ampi, molto espressivi fatti di ritmo e contro-ritmo, con un’alternanza di tensioni e rilassamenti, cadute e rialzate.

Si fa particolare attenzione inoltre alle attitudini specifiche di ogni singolo allievo aiutandolo ad esprimere il proprio lato artistico e la propria personalità attraverso  un laboratorio coreografico che lo aiuterò a sviluppare l’espressività e l’emotività che lo caratterizzano.

L’allievo del terzo anno avrà l’opportunità di partecipare a concorsi di danza nazionale ed internazionali  di chiara fama (Concorso Città di Rieti, Concorso città di Spoleto, Prix di Lausanne ecc..) e  potrà candidarsi per ottenere una borsa di studio offerta dalla scuola.

Teoria

Il programma del corso professionale prevede, a partire già dal primo anno, lo studio della teoria della danza. Attraverso immagini di repertorio, foto, video e dispense, il docente illustrerà l’arte della danza  dalle sue origini ad oggi, con approfondimenti  sugli argomenti più importanti per la crescita artistica del danzatore.

Le lezioni del corso professionale per la loro peculiarità sono dirette alla preparazione specifica dei danzatori che intendono proseguire gli studi nella disciplina.

Inizio corsi       Da ottobre a giugno.

Numero allievi   Classe a numero chiuso max 20-25 allievi.

maggio 16, 2012 by  
Questo articolo si trova su: Corsi, Recitazione, Scuola

Comments are closed.